I nuovi portinnesti M

I nuovi portinnesti M

L’obiettivo dell’applicativo è quello di divulgare gli studi condotti a partire dagli anni Ottanta da parte dell’ Università degli Studi di Milano per ottenere nuovi portinnesti con una maggiore efficienza nell’utilizzo degli elementi minerali, con particolare riferimento a ferro, potassio e magnesio. Il risultato di questa intensa attività di incrocio e valutazione delle performances produttive e di resistenza agli stress dei nuovi incroci è culminata nell’identificazione di quattro nuovi portinnesti: M1, M2, M3 ed M4 e nella loro iscrizione al Registro Nazionale delle Varietà di Vite (G.U. N° 127 4/06/14).

 

Informazioni

Vuoi saperne di più?

Dettagli Applicativo

Tipologia:

Ambito:

Disponibilità:

Proposto da